I nostri autori:

Andrea Vesco

Sarah Vesco

Alessio Giuliano

Antonio Massara

Buongiorno Fornitore: Auroflex

Buongiorno Fornitore: Auroflex

IMG_4074.JPG

Il packaging del vino, per quanto mi riguarda, è uno degli aspetti più interessanti del lavoro. La sola etichetta richiede grandi sforzi creativi e tecnici: concentrare design, informazione, gusto e appeal in pochi centimetri quadrati di carta, senza restare banali e senza dimenticare gli obblighi di legge previsti, è un’impresa non sempre facile. A volte capita di avere un’idea e di non sapere se è realizzabile per materiali, lavorazioni o tecniche di stampa. 

Ecco allora una semplice telefonata a Sara Cruciata, nostra referente aziendale di Auroflex, l’azienda che da oltre vent’anni produce etichette autoadesive su bobina per il mercato del vino, dell’olio e non solo. Di solito la prassi è sempre la stessa: Sara si fa prima mandare il file con una mail quanto più dettagliata possibile, poi in caso di richieste da “mission impossible” decide di riceverci. 

Così è stato per diverse nostre referenze. Ci mostra carte, lavorazioni, chiede spiegazioni e dettagli.

La puntualità e la passione per il proprio lavoro sono alcune delle sue qualità, così la voglia di sperimentare insieme. Ricordo, per esempio, la piena disponibilità mostrata durante le tante prove di serigrafia lucida a rilievo per il braille delle retro etichette Rallo. Occorreva, infatti, arrivare ad una determinata altezza, solo in questo modo, il pubblico ipovedente avrebbe potuto fruirne correttamente.

Duemilacinquecento metri quadrati interamente coperti distribuiti su diversi piani. La tipografia Auroflex, nata nel 1968 ad Alcamo, è dotata di zone di stampa, enormi macchinari stampanti offset o stampe digitali e ha anche intere aree, per la verità un intero piano, destinate allo smaltimento di rifiuti siano essi colori che appunto etichette.

Dopo Sara è la volta di Mauro, il grafico che con estrema pazienza apporta, ove ve ne siano le ultime modifiche e prepara le conferme grafiche alle etichette destinate alla stampa. Poi ancora è il turno di Mario, poi di Claudia, di Fabio, di Giuseppe… E insieme a loro ci sono tanti e tanti altri che ad Alcamo, in via Giovanni de Carlis 7, si mettono a tua disposizione, quasi 24 ore su 24.

Provare per credere!

Oh Oh Oh Beleda!

Oh Oh Oh Beleda!

SanLorenzo Mercato

SanLorenzo Mercato