I nostri autori:

Andrea Vesco

Sarah Vesco

Alessio Giuliano

Antonio Massara

i vini Orange

i vini Orange

Il vino naturale è un vino prodotto con il minor numero possibile di interventi: in vigna rispettando l'ambiente e il territorio e in cantina senza aggiungere additivi e sostanze chimiche o “correttivi”. 
Vengono chiamati anche vini Orange, pertanto ai tre canonici colori del vino, bianco rosso e rosè, si è riunito il quarto membro, l’orange.
Si tratta di uno stile di vini nuovo con il quale gli anglosassoni, per praticità, hanno etichettato i vini prodotti da uve bianche attraverso la macerazione prolungata. 
Il mosto in fermentazione rimane a lungo in contatto con le bucce traendo da esse i tannini e il colore arancione dorato con tendenze all'ambra. 
Tutto inizia con il lavoro nel vigneto per la coltivazione di uve sane che attraverso la fermentazione naturale, non refrigerata e senza l'aggiunta di lieviti selettivi, generano vini di grande consistenza e carattere.

Dopo l'affinamento in botte di legno vengono imbottigliati senza essere filtrati. La produzione dei vini orange richiede un costante impegno e cura del vigneto con sistemi e metodi naturali ed ecosostenibili.

Il rispetto della natura e la ricerca di un prodotto sano è una filosofia apprezzata e per fortuna sempre più diffusa; si può dire che il vino orange sia la più autentica espressione del proprio terroir. Tali vini costituiscono una piccola ma importante nicchia nell'ampia offerta dei vini. Come tutti vini, alcuni sono buoni, altri meno: è una questione di gusto. Quelli buoni possono anche essere sorprendenti. Hanno personalità e profondità di gusto, sono prodotti vivi e per questo anche imprevedibili.

Le barche in Sicilia

Le barche in Sicilia