I nostri autori:

Andrea Vesco

Sarah Vesco

Alessio Giuliano

Antonio Massara

I 10 Vantaggi

I 10 Vantaggi

papavero_frumento.jpeg

 

I 10 VANTAGGI DEI GRANI “ANTICHI”

1. Non sono stati coltivati con l’aiuto di fertilizzanti e pesticidi e contribuiscono a difendere la terra.

2. Proprio perché non hanno bisogno di prodotti chimici e fertilizzanti sono adatti a essere coltivati con metodo biologico.

3. Hanno in media un contenuto maggiore in elementi minerali e antiossidanti e rispetto ai grani “modernii”.

4. Sono caratterizzati da una differente “qualità” di glutine, che ha una forza in media inferiore a quella dei grani moderni.

5. Alcune ricerche affermano che il loro consumo ha effetti infiammatori minori rispetto a soggetti sensibili al glutine.

6. Anche se con rese più basse, aumentano la sicurezza alimentare dei contadini anche grazie alla tecnica dei miscugli.

7. Aumentano la biodiversità in campo e hanno un corredo genetico molto più ricco dei grani moderni.

8. Difendono la cultura del pane tradizionale e locale e della panificazione casalinga e collettiva.

9. Alcuni grani antichi sono anche particolarmente adatti alla panificazione con pasta madre.

10. Il pane e la pasta da grani antichi hanno caratteristiche organolettiche particolari e spesso molto gradevoli.

pane_graniantichi.jpeg
La Marinara

La Marinara

Lievitazione: un fenomeno connesso con la vita

Lievitazione: un fenomeno connesso con la vita